Le città più pericolose al mondo secondo la ricerca condotta dalla Fondazione Thomson Reuters.


Ci sono delle scoperte abbastanza allarmanti che riguardano la sicurezza delle donne sui trasporti pubblici nel mondo.

I dati sono stati messi in luce con il rilascio della ricerca della Fondazione Thomson Reuters riguardante le molestie sui trasporti pubblici nelle più grandi città del mondo.

In base al report, 6 donne su 10 nelle più grandi città dell’America Latina dicono di essere state molestate mentre utilizzavano il trasporto pubblico; Bogotà, in Colombia, sembra essere la città più pericolosa seguita da Mexico City e Lima, in Perù.

Dall’altra parte di questa ricerca, New York è stata valutata come la migliore delle 16 città studiate seguita da Tokyo, Pechino e Londra.

La ricerca è stata condotta in 15 tra le più grosse capitali del mondo.

Di seguito, vi riportiamo i risultati dell’indagine dalla città con rating peggiore, quindi la più pericolosa al mondo, alla città con rating migliore in termine di sicurezza delle donne sui trasporti pubblici.


1. Bogotá, Colombia

Secondo la ricerca, tra le 16 città prese in considerazione, Bogotá, in Colombia, ha il trasporto pubblico peggiore in termini di sicurezza per le donne; le donne intervistate, dicono di aver paura a viaggiare quando è buio.

Bogota


2. Mexico City, Messico

A Città del Messico, il 62% delle intervistate dice di aver avuto almeno una molestia mentre utilizzava il trasporto pubblico.

Mexico City


3. Lima, Perù

Come a Bogotá e Città del Messico, le donne intervistate a Lima, in Perù, hanno detto di aver ricevuto minacce regolarmente sui trasporti pubblici e insulti di tipo sessuale. Hanno anche detto che il paese non fa abbastanza per assicurar loro la sicurezza.

Lima


4. New Delhi, India

Nonostante esistano carrozze solo per le donne, le indiane intervistate non si sentono al sicuro sui mezzi pubblici a causa della mancanza di rispetto. Nuova Delhi è una delle città più pericolose al mondo per spostarsi con i mezzi da sole durante la notte.

New Delhi


5. Jakarta, Indonesia

Quando sono state intervistate a Jakarta, le donne indonesiane sono risultate al secondo posto nella richiesta di istituzione di carrozze per sole donne sui treni per prevenire le molestie.

Jakarta


6. Buenos Aires, Argentina

A Buenos Aires, 5 donne su 10 intervistate affermano di essere sicure che in caso di bisogno o in una situazione spiacevole gli altri passeggeri interverrebbero in loro soccorso.

Buenos Aires


7. Kuala Lumpur, Malesia

Kuala Lumpur, in Malesia, è una delle numerose città che attualmente offrono delle sezioni dedicate solo e unicamente alle donne sui trasporti pubblici.

Kuala Lumpur


8. Bangkok, Tailandia

Le donne in Tailandia hanno detto di non essere sicure che gli altri passeggeri interverrebbero e le assisterebbero se fossero fisicamente o verbalmente aggredite.

Bangkok


9. Mosca, Russia

Le donne intervistate hanno affermato di non essere convinte che le autorità investigherebbero sugli eventuali abusi.

Mosca


10. Manila, Filippine

Le donne filippine, sono le più favorevoli alle carrozze divise per sesso sui trasporti: più del 90%, infatti, dice che vorrebbe carrozze separate ed è disposto a supportare l’eventuale decisione.

Manila


11. Parigi, Francia

In base a quanto emerso dalle interviste, l’85% delle donne a Parigi dubita che in caso di pericolo o bisogno gli altri passeggeri andrebbero ad aiutarle.

Parigi


12. Seoul, Corea del Sud

Nonostante sia al quinto posto in quanto a sicurezza tra le città prese in esame, a Seoul le donne sono scettiche sul fatto che gli altri passeggeri le assisterebbero in caso di necessità.

Seoul


13. Londra, Regno Unito

Le donne a Londra hanno mostrato una bassa necessità di carrozze divise per sessi nella metropolitana; solo il 10%, infatti, ha asserito di essere stata molestata. Detto ciò, anche le londinesi non pensano che gli altri viaggiatori le soccorrerebbero in caso di bisogno.

Londra


14. Pechino, Cina

Pechino è valutata al terzo posto come sicurezza dei trasporti per le donne.

Pechino


15. Tokyo, Giappone

Tokyo è la seconda città in cui le donne si sentono più sicure a utilizzare il servizio pubblico. Tokyo è stata una delle prime città al mondo ad introdurre treni per sole donne.

Tokyo


16. New York, USA

Tre su dieci donne intervistate a New York – la città con il trasporto più sicuro tra quelle valutate – dicono di aver sofferto di molestie verbali o fisiche utilizzando la metropolitana. La metropolitana si sta attrezzando con un numero sempre maggiore di telecamere per la sicurezza.

New York


In totale, sono stati intervistati 6555 donne ed esperti.

I risultati sono basati sulle risposte delle intervistate e sulle interviste fatte agli esperti sui diritti delle donne, uguaglianza di genere, pianificazione urbana e spazi urbani in ogni città.

La Fondazione Thomson Reuters non ha potuto condurre la ricerca in altre 5 grandi capitali – Il Cairo, Dhaka (Bangladesh), Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo), Teheran e Baghdad – a causa dei conflitti o dell’incapacità di mettere a disposizione online i questionari per le donne.

In realtà, sono stati intervistati 10 esperti al Cairo, la quinta più grande capitale al mondo ma i risultati non sono stati inclusi nel ranking generale; se fossero stati inclusi, Il Cairo sarebbe stata tra le prime cinque città con il trasporto più pericoloso al mondo.